visitate il Database (in inglese) cliccando sulla barra sopra. Il database include: più di 900 satelliti operativi, circa 150 lanciatori, tutti gli spazioporti da cui i satelliti sono stati lanciati, circa 400 principali portatori di interesse.

La seconda fase della riforma Brunetta

14 settembre 2009

Nei mesi passati abbiamo assistito alla prima fase della riforma Brunetta. La fase più facile. Una consuetudine pluridecennale, legata spesso a logiche clientelari, ha indubbiamente creato una rete di privilegi per i dipendenti pubblici, rispetto a quelli privati.

E’ comunque evidente che le scosse degli ultimi mesi, seppure con qualche concessione ad aspetti propagandistici, hanno dato una netta sensazione di inversione di tendenza, positiva.

La parte più difficile è ancora da scrivere.

Nel 1993 negli USA è stato approvato il Government Performance Results Act (GPRA), mirato a migliorare la gestione dei progetti del governo. Il GPRA richiede alle agencies (con il termine agency si intendono sia i nostri ministeri che le independent agencies, quale, ad esempio la NASA) l’impegno alla definizione di obiettivi, alla misurazione dei risultati, ed alla comunicazione dei loro progressi. Al fine di conformarsi a GPRA, le agenzie devono produrre piani strategici, piani di prestazioni ed analisi dei gap nell’effettiva conduzione dei progetti.

Il GPRA si basa quindi su tre elementi:

  1. sviluppo di piani strategici quinquennali, contenenti una dichiarazione d’intenti per l’agenzia, ed i risultati a lungo termine orientati ad obiettivi per ciascuna delle sue funzioni principali
  2. predisposizione di piani di prestazioni annuali che stabiliscono gli obiettivi di performance per l’anno fiscale di riferimento, una breve descrizione di come questi obiettivi devono essere raggiunti, e una descrizione di come verificare il raggiungimento di questi obiettivi.
    • “(1) establish performance goals to define the level of performance to be achieved by a program activity;
    • “(2) express such goals in an objective, quantifiable, and measurable form unless authorized to be in an alternative form under subsection (b);
    • “(3) briefly describe the operational processes, skills and technology, and the human, capital, information, or other resources required to meet the performance goals;
    • “(4) establish performance indicators to be used in measuring or assessing the relevant outputs, service levels, and outcomes of each program activity;
    • “(5) provide a basis for comparing actual program results with the established performance goals; and
    • “(6) describe the means to be used to verify and validate measured values.
  3. elaborazione di relazioni annuali sulle performance relative al raggiungimento degli obiettivi prefissati
    • “(1) review the success of achieving the performance goals of the fiscal year;
    • “(2) evaluate the performance plan for the current fiscal year relative to the performance achieved toward the performance goals in the fiscal year covered by the report;
    • “(3) explain and describe, where a performance goal has not been met (including when a program activity’s performance is determined not to have met the criteria of a successful program activity under section 1115(b)(1)(A)(ii) or a corresponding level of achievement if another alternative form is used)-
    • “(A) why the goal was not met;
    • “(B) those plans and schedules for achieving the established performance goal; and
    • “(C) if the performance goal is impractical or infeasible, why that is the case and what action is recommended;
    • “(4) describe the use and assess the effectiveness in achieving performance goals of any waiver under section 9703 of this title; and
    • “(5) include the summary findings of those program evaluations completed during the fiscal year covered by the report.

L’implementazione del GPRA ha richiesto un impegno ultradecennale. Infine, ad oggi, le amministrazioni USA che rispondono in modo adeguato sono al 98%.

L’attuale proposta del ministro Brunetta sembra tener conto di tale esperienza. Sul sito del Ministero per la pubblica amministrazione e l’innovazione è disponibile lo schema del decreto delegato, che prevede, al titolo II, la misurazione e la valutazione della performance delle pubbliche amministrazioni, prevedendo, in particolare:

Il Piano della performance

  • individua gli indirizzi e gli obiettivi strategici ed operativi
  • definisce, con riferimento agli obiettivi finali ed intermedi ed alle risorse, gli indicatori per la misurazione e la valutazione della performance dell’amministrazione
  • definisce gli obiettivi assegnati al, personale dirigenziale ed i relativi indicatori

La Relazione sulla performance

  • evidenzia i risultati organizzativi e individuali raggiunti rispetto ai singoli obiettivi programmati ed alle risorse
  • rileva gli eventuali scostamenti

Di seguito è inserito, a stralcio, il titolo II dello schema di decreto presente sul sito del Ministero per la pubblica amministrazione e l’innovazione:


Bookmark Digg Bookmark Del.icio.us Bookmark Facebook Bookmark Reddit Bookmark StumbleUpon Bookmark Yahoo Bookmark Google Bookmark Technorati Bookmark Twitter

Tags: Brunetta, Government Performance Results Act, GPRA, independent agencies, nasa, obiettivi, performance, USA
Categorie: governance | Commenti (0) | Edit

Lasciare un commento

Name

Nuvola dei tag

Ricerca/condivisione

Apture

Selezionando un testo di 40 caratteri o meno e cliccando la piccola icona “Search” sopra la selezione si apre la Magic Search Bar.