visitate il Database (in inglese) cliccando sulla barra sopra. Il database include: più di 900 satelliti operativi, circa 150 lanciatori, tutti gli spazioporti da cui i satelliti sono stati lanciati, circa 400 principali portatori di interesse.

Software open source geospaziale

5 agosto 2009

Open Source Geospatial Foundation

Image via Wikipedia

Lo scenario FOSS (free open-source software) nel settore dei GIS (Geografical Information System) è particolarmente variegato e caratterizzato dall’esistenza di numerosi progetti e dal coinvolgimento di diverse organizzazioni. Si citano di seguito due organizzazioni rilevanti.

OSGeo

Particolare rilievo assume la Open Source Geospatial Foundation (OSGeo) organizzazione no-profit la cui missione è supportare e promuovere lo sviluppo collaborativo di tecnologie e dati geospaziali aperti. La fondazione offre supporto finanziario, organizzativo e legale alla più grande comunità open source geospaziale. OSGeo serve anche come punto di riferimento per la comunità open source geospaziale e fornisce un forum ed altre strutture condivise per migliorare la collaborazione fra i progetti. Nel 2007 è stata costituita la sezione italiana di OSGeo, basata sull’esistente associazione Associazione Italiana per l’Informazione Geografica Libera (Gfoss.it).

Open Geospatial Consortium

Aspetto cruciale è la definizione di standard che permettano l’interoperabilità e la condivisione di dati e tecnologie per geoprocessamento (trattamento dei dati geografici in formato elettronico). Gli open standards permettono agli utenti la flessibilità e la libertà di cambiare facilmente il software, le piattaforme ed i fornitori, contrariamente agli standard proprietari, “chiusi”, che lasciano gli utenti alla mercé dei fornitori per la difficoltà o anche l’impossibilità di convertire i dati ad un differente standard. Sebbene l’implementazione di un open standard sia possibile anche con software proprietario, ad oggi tutti i maggiori open standard sono stati implementati a partire da progetti FOSS. La definizione e la promozione di open standards è la missione dell’Open Geospatial Consortium (OGC), consorzio industriale internazionale di circa 400 tra aziende, agenzie governative e università.


Bookmark Digg Bookmark Del.icio.us Bookmark Facebook Bookmark Reddit Bookmark StumbleUpon Bookmark Yahoo Bookmark Google Bookmark Technorati Bookmark Twitter

Tags: foss, gfoss, gis, standard
Categorie: aerospazio, open source | Commenti (0) | Edit

Lasciare un commento

Name

Nuvola dei tag

Ricerca/condivisione

Apture

Selezionando un testo di 40 caratteri o meno e cliccando la piccola icona “Search” sopra la selezione si apre la Magic Search Bar.