visitate il Database (in inglese) cliccando sulla barra sopra. Il database include: più di 900 satelliti operativi, circa 150 lanciatori, tutti gli spazioporti da cui i satelliti sono stati lanciati, circa 400 principali portatori di interesse.

La NASA nei social networks: twitter

9 marzo 2010

Facendo seguito all’articolo precedente ho provato a rintracciare i canali twitter della NASA

Ne ho individuati e “seguiti” 4:

my friendwheel

http://twitter.com/NASA

http://twitter.com/NASAGoddard

http://twitter.com/NASAJPL

http://twitter.com/NASAKennedy

Ho attivato un avviso automatico per ogni nuovo messaggio e …

… ve lo sconsiglio.

Ma non finisce qui, mi sono perso:

http://twitter.com/NASA_Ames

… …

Li volete propri tutti? L’elenco (forse) completo qui.

A questo punto nulla di ciò che fa la NASA potrà più sfuggirvi.

Technorati Tag: NASA,twitter,social networks


Bookmark Digg Bookmark Del.icio.us Bookmark Facebook Bookmark Reddit Bookmark StumbleUpon Bookmark Yahoo Bookmark Google Bookmark Technorati Bookmark Twitter

Tags: agenzie spaziali
Categorie: miscellany | Commenti (0) | Edit

Lasciare un commento

Name

Nuvola dei tag

Ricerca/condivisione

Apture

Selezionando un testo di 40 caratteri o meno e cliccando la piccola icona “Search” sopra la selezione si apre la Magic Search Bar.